venerdì 12 maggio 2017

Crostata alla marmellata | Senza uova

Venerdì. Aggiungerei: finalmente è venerdì! E' stata una settimana lunga e pesante, quelle settimane in cui dovete calcolare bene i tempi anche per le cose più semplici.
L'elemento che più di tutti indica che la settimana è stata davvero impegnativa è il nostro frigorifero vuoto! Se devo fare l'appello stamattina troviamo: un barattolo di yogurt, due zucchine, 4 carote, un peperone, un pomodoro e due mozzarelle! Per il pranzo di oggi improvviserò una pasta alle verdure, poi nel pomeriggio dopo il lavoro credo che la spesa sia veramente un obbligo condiviso anche da mio marito che inizia a temere di non cenare!
Eventi speciali a parte, oggi voglio consigliarvi una ricetta per il dolce del weekend, se avete ospiti o inviti particolari. E' una ricetta che mi ha passato una delle mie migliori amiche, una crostata a pasta morbida, veloce e semplice: crostata alla marmellata senza uova!


Questa crostata è l'ideale per tutti coloro che hanno allergie o intolleranze all'uovo, inoltre è perfetta per chi non ama la classica crostata "a pasta dura", che è poi la crostata tradizionale. Una giusta alternativa e devo dire la verità trovo questa morbidezza veramente favolosa! Anche gli amici che seguono un'alimentazione vegana vi ringrazieranno.

Ingredienti:

350 g di preparato per pasta frolla (io ho utilizzato "Impasti da maestro, Cameo"
200 g di burro o margarina vegetale
1 vasetto di yogurt greco (versione vegan utilizzare quello di soia)
70 g di zucchero
1 pizzico di lievito

Procedimento:

Preparare il burro e lo yogurt a temperatura ambiente. In un robot da cucina inserire tutti gli ingredienti: il preparato, il burro, lo yogurt, lo zucchero e il lievito, quindi lasciatelo lavorare.
Quando è ben amalgamato, continuare ad impastare con le mani, ottenendo un panetto liscio ed omogeneo.
(E' possibile anche impastare a mano sin dall'inizio, in quel caso, procedo ad unire tutti gli ingredienti, se l'impasto è troppo appiccicoso ed eccessivamente morbido, aggiungere un po' di farina poco per volta).
Avvolgere nella pellicola, oppure lasciare in una ciotola coperta da pellicola, e far riposare in frigorifero per un'ora. Imburrare una teglia per crostata e stendere l'impasto direttamente nella teglia con le mani, lasciando da parte un po' di pasta per creare le strisce decorative. Stendere quindi la marmellata o la crema di nocciole o cacao sulla pasta e decorare con forme o le classiche strisce. 
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 45 minuti.






Nessun commento:

Posta un commento