martedì 2 maggio 2017

Lasagne con asparagi, piselli e prosciutto

Benvenuto Maggio! Esattamente un anno fa come oggi mancavano 5 giorni al mio matrimonio, e vi lascio immaginare il caos e l'emozione che stavo vivendo in quei giorni. La differenza metereologica è notevole e per fortuna il sole ci ha regalato giorni stupendi l'anno scorso, mentre ieri e oggi vento, pioggia e freddo ci fanno ripensare all'autunno.
Per festeggiare l'arrivo di questo mese speciale ho deciso di proporvi una ricetta tradizionale rivisitata in chiave primaverile, che ho servito durante il pranzo di Pasqua, con le verdure di stagione sempre protagoniste: Lasagne con asparagi, piselli e prosciutto!


Inutile dire che sono buonissime!! Leggere, dal gusto delicato e perfette per questa stagione, velocissime da preparare se le provate le amerete subito!
Togliendo i cubetti di prosciutto cotto diventa un goloso piatto vegano, infatti con la ricetta della pasta con farina di semola senza uova e utilizzando o preparando la besciamella con il latte di soia, il gioco è fatto (io ho utilizzato questo impasto e la besciamella di soia per le intolleranze alimentari all'uovo e al lattosio presenti in famiglia).

Ingredienti (per 4 persone):

500 g di asparagi
400 g di piselli
300 g di prosciutto cotto a cubetti
Cipolla e olio q.b.
Besciamella q.b. 
Grana padano q.b.

Procedimento:

Pulire, lavare e sbollentare gli asparagi e i piselli (potete utilizzare anche gli asparagi e i piselli surgelati, in quel caso non li sbollentate se sono gia precotti).
Insaporire i piselli in padella con un filo d'olio e la cipolla, quindi aggiungere i cubetti di prosciutto.
Tagliare gli asparagi a tocchetti e unirli ai piselli e al prosciutto.
In una teglia mettere un filo d'olio e un cucchiaio di besciamella, quindi inizare a posizionare la pasta (se la stesura della pasta è molto fine potete non sbollentarla in acqua, se vi piace uno spessore maggiore forse è meglio passarle in acqua).
Iniziare quindi a comporre gli strati: pasta, besciamella, asparagi, piselli e prosciutto. Terminare con besciamella, un filo d'olio e grana padano.
Cuocere in forno a 180° per 20/30 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento